Ambulatorio di medicina materno-fetale

Dal 2001 presso la nostra U.O. è attivo un servizio di secondo livello per la gestione ambulatoriale della patologia ostetrica materna e fetale, i cui operatori dedicati hanno acquisito nel tempo competenze professionali specifiche, ottenute attraverso una formazione continua finalizzata, con l’aggiornamento e la stretta collaborazione con strutture analoghe in Centri di riferimento Universitari.

Vengono gestite anche le patologie che necessitano di competenze specialistiche specifiche (diabetologo endocrinologo, nefrologo, immunologo ecc) con organizzazione dei collegamenti interdisciplinari.

Il nostro servizio ecografico è fornito di sofisticati apparecchi ecografici tridimensionali e tridimensionali in tempo reale (4D).

Dall' istituzione di questo ambulatorio a tutt'oggi sono state erogate oltre 2.000 prestazioni su donne gravide a rischio anamnestico o con patologia materno-fetale.
  • Malattie materne in gravidanza
  • Ipertensione e nefropatie
  • Malattie autoimmuni
  • Malattie ematologiche
  • Cardiopatie e malattie dell’apparato respiratorio
  • Malattie dell’apparato escretore urinario
  • Malattie delle ghiandole endocrine
  • Malattie del tratto gastrointestinale e del fegato
  • Malattie neurologiche ( Epilessia )

Malattie fetali
Ecografia ostetrica con documentato sospetto di malformazione fetale al I livello: nei casi ritenuti necessari, verrà organizzata la consulenza verso i Centri di ecografia di riferimento.
  • Iposviluppo fetale o importante deflessione della crescita;
  • Patologia del liquido amniotico e/o degli annessi fetali;
  • Sieroconversione in gravidanza (toxo-rubeo-CMV- rh negativo -ecc.);

La paziente accede all’ambulatorio di medicina materno-fetale su appuntamento che viene preso dai medici referenti dell’ambulatorio dopo valutazione della richiesta scritta e motivata dello specialista inviante.
Per richiedere un appuntamento i numeri di telefono contattare numero 035/3064269 tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 12.00, oppure inviare una FAX al n. 035/3064438 o una mail a [email protected]